regione puglia: aiuti ai programmi di internazionalizzazione delle pmi – titolo iv

L’Avviso della Regione Puglia è finalizzato a finanziare l’internazionalizzazione delle PMI che vogliono essere competitive sui mercati esteri.

Attraverso il bando la Regione Puglia intende finanziare progetti finalizzati a sostenere processi di internazionalizzazione delle PMI pugliesi.

In particolare le linee di finanziamento sono:
– percorsi di internazionalizzazione, funzionali al potenziamento della competitività del sistema di offerta aziendale all’estero realizzati attraverso progetti di commercializzazione all’estero e/o collaborazione industriale con partner esteri;
– attività di marketing internazionale, finalizzate a garantire il presidio stabile dell’impresa nei mercati esteri e che possono prevedere iniziative di assistenza qualificata per la realizzazione di azioni funzionali alla strutturazione della propria offerta sui mercati esteri, nonché l’introduzione di nuovi prodotti e/o marchi ed il coordinamento di iniziative promozione e comunicazione;
– partecipazione a fiere di particolare rilevanza internazionale.

 

Beneficiari

Possono partecipare al presente bando per internazionalizzazione delle PMI:
• Piccole e medie imprese;
• Raggruppamenti di piccole e medie imprese, con sede operativa in Puglia, costituiti con forma giuridica di “contratto di rete”;
• Consorzi con attività esterna e società consortili di piccole e medie Imprese, costituiti anche in forma cooperativa, con sede operativa in Puglia.

 

Cosa Finanzia

Il bando per l’internazionalizzazione delle PMI finanzia:
1. Spese per servizi di consulenza specialistica, finalizzati a sviluppare il progetto di promozione internazionale, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo: progettazione, organizzazione e realizzazione di specifiche azioni promozionali sui mercati esteri di riferimento; attività di ricerca ed identificazione potenziali partner esteri; analisi e riorganizzazione della struttura e delle procedure aziendali ai fini della internazionalizzazione; attività di analisi e valutazione di joint venture o accordi di collaborazione commerciale o industriale; servizi di assistenza legale, fiscale e contrattualistica internazionale, riferiti esclusivamente ai Paesi target del progetto di promozione internazionale per il quale si richiede l’agevolazione.

2. costi esterni per la figura del/della “export manager”;

3. spese per servizi di consulenza specialistica relativi a studi ed analisi di fattibilità.

4. spese per la partecipazione a fiere specializzate di particolare rilevanza internazionale.

5. spese per l’organizzazione e la realizzazione di mostre promozionali inserite in un evento/mostra di carattere internazionale.

 

Quanto finanzia 

Con il Titolo IV per l’internazionalizzazione delle PMI si possono realizzare programmi di importo non inferiore a € 50.000,00.

Il contributo sarà erogato in forma di sovvenzione determinata sul montante degli Interessi di un finanziamento concesso da un Soggetto
Finanziatore accreditato.

Le agevolazioni saranno calcolate, indipendentemente dall’ammontare del progetto ammissibile, su un importo finanziato massimo di: € 800.000,00 per impresa; € 4.000.000,00 per i progetti presentati da Reti di Impresa o Consorzi.  Oltre alla sovvenzione determinata sul montante degli Interessi sarà concessa un’ulteriore sovvenzione aggiuntiva fino alla concorrenza di un’intensità di aiuto complessiva del 45%.

L’aiuto per programmi di Internazionalizzazione e/o di marketing internazionale non potrà superare l’importo complessivo di:

€ 300.000,00 per impresa; € 2.000.000,00 per progetto (Reti di Impresa o consorzio).

Il contributo per la partecipazione a fiere non potrà superare l’importo complessivo di:

€ 100.000,00 per impresa; € 200.000,00 per progetto (Reti di Impresa o consorzio).

Dal 02 marzo 2020 le imprese interessate possono presentare le domande di agevolazione ad un Soggetto Finanziatore accreditato o ad un Confidi.

Quest’ultimo inoltrerà a sua volta la domanda attraverso il sito sistemapuglia.it seguendo la procedura “Titolo IV internazionalizzazione”.

 

Scadenza

Sino ad esaurimento risorse.

 

Le soluzioni di Costruire Sviluppo

Costruire Sviluppo Srls possiede una consolidata esperienza nell’accompagnare le PMI nei processi di internazionalizzazione.

Le soluzioni che offriamo a nostri clienti sono:

  • analisi di settori specifici a livello geografico internazionale;
  • analisi attrattività paesi/mercati;
  • definizione della strategia di internazionalizzazione;
  • predisposizione degli strumenti di marketing;
  • attività di contatto dei potenziali partner;
  • inizio attività di export e pianificazione della presenza all’estero;
  • affiancamento nell’accesso ai finanziamenti per l’internazionalizzazione;
  • controllo e monitoraggio dell’attività commerciale sui mercati internazionali.

I nostri progetti possono essere consultati al seguente link: https://www.costruiresviluppo.it/#progetti

 

INFO E CONTATTI

Costruire Sviluppo Srls

info@costruiresviluppo.it

www.costruiresviluppo.it

tel. 099 9940788