Pass Imprese: voucher aziendali per la formazione continua

Pass Imprese è lo strumento attraverso cui la Regione Puglia con i voucher aziendali sostiene la Formazione Continua individuale di imprenditori e occupati.

Obiettivi generali e finalità dell’Avviso

Promuovere l’utilizzo di voucher aziendali, incentivi economici di natura individualizzata, volti al finanziamento di attività formative di imprenditori e lavoratori.

Soggetti proponenti

Possono presentare istanza di finanziamento per i voucher aziendali tutte le Imprese, con unità locali nel territorio della Regione Puglia, appartenenti a tutti i settori di attività ad eccezione delle imprese appartenenti alla sezione A e P della classificazione delle attività economiche Ateco 2007.
Il soggetto proponente dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere almeno una sede operativa ubicata nel territorio pugliese;
  • essere iscritto alla CCIAA;
  • applicare al personale dipendente il CCNL di categoria;
  • essere in regola in materia di contribuzione previdenziale, assicurativa e assistenziale;
  • essere in regola in materia di imposte e tasse.

Destinatari

  • titolari di impresa commerciale (imprenditori individuali);
  • titolari e soci di impresa artigiana;
  • soci di società in nome collettivo;
  • soci accomandatari di una società in accomandita semplice;
  • soci di società semplice; individuati come “imprenditori” iscritti presso la CCIAA all’atto della candidatura.
  • Lavoratori dipendenti e occupati in una unità locale ubicata sul territorio regionale
  • soci delle imprese di capitale (società s.r.l., s.p.a, S.a.p.a, cooperativa, consortile) iscritti al libro unico del lavoro dell’impresa.

 Cosa finanzia

I voucher aziendali potranno essere utilizzati, esclusivamente, per la frequenza di corsi di formazione erogati da organismi di formazione o altri soggetti erogatori di corsi di formazione specifici e/o di aggiornamento tecnico, purché detti soggetti svolgano da almeno due anni attività documentata di formazione. 

Il percorso formativo non potrà essere erogato dalle imprese fornitrici di macchinari, attrezzature e/o di componenti hardware e software acquistati dal soggetto proponente.

L’impresa avrà la facoltà di scegliere, per ogni destinatario del presente intervento, il percorso  formativo ritenuto più idoneo in funzione dell’accrescimento della professionalità specifica della  risorsa  umana  e dei fissati obiettivi di apprendimento.

Potranno, pertanto, essere finanziate attività di formazione quali  aggiornamento,  specializzazione, qualificazione e riqualificazione.

Non sono finanziabili le attività formative per ottemperare ad obblighi di legge.

Il percorso formativo  dovrà svolgersi durante orario di lavoro.

La durata  dei  percorsi  formativi finanziabili a valere sul presente avviso non potrà essere inferiore alle 30 ore  .

L’ammontare massimo dei voucher richiedibili da ciascuna singola impresa, nel corso di ciascun anno solare, è pari a 5.

Il numero massimo di voucher utilizzabili per la partecipazione al medesimo percorso formativo non potrà essere superiore a 3.

 Intensità di aiuto

Sarà riconosciuta sul costo effettivamente sostenuto per l’iscrizione e  la frequenza del corso, al netto dell’IVA se detraibile dall’impresa.

Il contributo non supera il 50% dei costi ammissibili. Può tuttavia essere aumentata, fino a una intensità massima del 70% dei costi ammissibili, come segue:

di 10 punti percentuali per gli aiuti concessi alle medie imprese e di 20 punti percentuali per gli aiuti concessi alle piccole imprese.

Tipologia di impresa Intensità di aiuto Cofinanziamento privato obbligatorio
Grandi Imprese 50 % 50%
Medie imprese 60 % 40%
Piccole imprese 70 % 30%

 

Il finanziamento verrà erogato, a saldo, mediante accredito su conto corrente bancario, a rimborso del costo sostenuto dal soggetto proponente (impresa) per la frequenza al  corso.

 

Modalità di presentazione delle domande e termini

Le domande per i voucher azuiendali dovranno essere inoltrate telematicamente attraverso la procedura on line Avviso n. 2/FSE/2017 – Pass Imprese – PO Puglia F.E.S.R. – F.S.E. 2014-2020 messa a disposizione nella sezione Formazione Professionale (link: www.sistema.puglia.it/passimprese).

La procedura per la presentazione delle istanze sarà disponibile a scadenze temporali cosi come indicate nell’avviso e operativa a partire dalle ore 14:00 del giorno di apertura della finestra sino alle ore 14:00 del giorno previsto per la chiusura.

periodo di apertura finestra esclusivamente per i percorsi formativi da completarsi entro il:
Dal 17/07/2017 al 01/08/2017 01/04/2018
Dal 04/09/2017 al 19/09/2017 19/05/2018
Dal 06/11/2017 al 21/11/2017 21/07/2018
Dal 15/01/2018 al 30/01/2018 30/09/2018
Dal  12/03/2018 al 27/03/2018 27/11/2018
Dal  14/05/2018 al 29/05/2018 29/01/2019
Dal  16/07/2018 al 31/07/2018 31/03/2019

Risorse disponibili

L’Avviso 2/FSE/2017 “PASS IMPRESE” è cofinanziato con risorse derivanti dal Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo per il periodo 2014-2020 – Asse prioritario X Investire nell’istruzione, nella formazione e nella formazione professionale per le competenze e l’apprendimento permanente Priorità di intervento 10iv – Migliorare l’aderenza al mercato del lavoro dei sistemi d’insegnamento e di formazione Obiettivo specifico 10 e) – Accrescimento delle competenze della forza lavoro e agevolare la mobilità, l’inserimento/ reinserimento lavorativo Azione 10.6 Interventi di formazione continua e/o specialistica e professionalizzante”.

Le risorse disponibili sono € 10.000.000,00
Importo massimo contributo pubblico concedibile:
– voucher imprenditori /Dirigenti € 5.000,00;
– lavoratori occupati € 3.500,00.

 

INFO E CONTATTI

Costruire Sviluppo

info@costruiresviluppo.it

www.costruiresviluppo.it

099 9940788